Suggerimenti per i giovani padri

Se tutto va bene, se stai leggendo questo, sei un uomo di età compresa tra i 18 ei 25 anni che sta per diventare padre. In questo articolo, elaborerò tre suggerimenti utili per diventare un giovane padre. Trascorri più tempo possibile con il bambino, diventa finanziariamente indipendente e concentrati costantemente sul tuo futuro.

Quando sei un giovane che sta per diventare padre, la tua famiglia e i tuoi amici si spaventano per te e potrebbero dire parole offensive. Devi bloccare tutta la negatività e assorbire tutta la positività. Pensa a come stai per avere un mini te, a come puoi insegnare a tuo figlio tante cose meravigliose e come riesci a vederlo crescere nella propria persona. Il tuo obiettivo numero uno è passare più tempo possibile con tuo figlio. Uno dei miei detti preferiti è “esci, cosa metti”. Bene, con un bambino, esci mille volte quello che hai messo dentro. Svegliati con loro la mattina, insegnagli come gattonare, cantare canzoni, catturarli quando cadono. Sono le cose semplici che contano davvero e passare del tempo con tuo figlio ti avvantaggia tanto quanto loro.

Il giorno in cui ho detto a mia madre che la mia ragazza era incinta, lei mi ha detto qualcosa che non dimenticherò mai, “se hai intenzione di prendere decisioni da adulto, allora è tempo che tu sia un adulto”. Ciò significava non più aiuto finanziario da parte di mia madre e non avevo idea di cosa fare. Mentre tuo figlio è ancora piccolo, non andare a trovare un lavoro a tempo pieno anche se potrebbe farti guadagnare più denaro. Trova un lavoro part-time lavorando non più di 30 ore circa 3-5 giorni alla settimana. Se ti trovi a corto di soldi, inizia a fare lavori secondari. Sono rimasto senza parole quando ho scoperto che avrei potuto guadagnare cento dollari in un paio d’ore. Fai sapere alle persone che hai bisogno di soldi e che sei disposto a fare piccoli lavori. Sarai sorpreso quando vedrai quante persone diranno che ti pagheranno per il tuo aiuto.

Negli ultimi due anni da padre sono stato, rotto, depresso e ho toccato il fondo più di un paio di volte. Quello che mi ha fatto andare avanti è stato il ripetermi costantemente “questa è solo la mia situazione attuale”. Come giovane padre, posso solo sperare che tu voglia migliorare la tua vita tanto quanto quella di tuo figlio. Fai tutto ciò che devi fare per realizzarlo, che si tratti di andare a scuola, imparare un mestiere o anche praticare uno sport. Se andrà a beneficio del tuo futuro, allora devi farlo accadere per te e per il bene della tua famiglia. Una cosa che ho imparato è che tuo figlio sarà felice se tu sarai felice e potrai fornire loro cibo e riparo.

Sono cresciuto senza un padre, quindi mi sono detto che quando avrò un figlio sarei stato il miglior padre che potessi essere, e ogni giorno mi impegno a farlo. Essere padre non è una strada facile, imparo ogni giorno qualcosa di nuovo. Avevo 21 anni quando ho scoperto che una ragazza che conoscevo da sole 3 settimane era incinta. Vivevo in una confraternita, non avevo un dollaro a mio nome, e bevevo birra come se fosse acqua. Ho dovuto crescere velocemente e imparare molto su me stesso e su ciò che posso realizzare. Posso dire onestamente che è la cosa migliore che mi sia mai capitata e che non cambierei per niente al mondo. Se ascolti questi tre semplici passaggi, so che essere un giovane padre sarà la cosa migliore che sia mai capitata anche a te.