Perché l’educazione della prima infanzia?

Sebbene questo articolo riguardi l’educazione della prima infanzia in Kansas, molti altri stati stanno aggiungendo l’educazione della prima infanzia al loro curriculum. Diversi stati e singoli distretti scolastici possono variare notevolmente nella natura dei programmi, ma ciascuno di essi ha alcuni obiettivi e caratteristiche comuni.

Molti distretti scolastici del Kansas stanno aggiungendo programmi di asilo nido per bambini che iniziano all’età di tre anni. Sebbene l’età di tre anni possa sembrare troppo presto per iniziare l’istruzione di un bambino, c’è un crescente interesse per l’educazione della prima infanzia. Il cervello di un bambino raggiunge circa il 90% della sua capacità all’età di cinque anni. Sono paragonati a una spugna, assorbendo tutto ciò che vedono, sentono e sperimentano. I bambini sono quindi abili nell’apprendimento della lingua e molte abilità di cui hanno bisogno più avanti nella vita si basano su quelle prime esperienze.

La prima ricerca formale negli Stati Uniti sull’educazione della prima infanzia è stata nel Minnesota negli anni ’60. Due gruppi di bambini sono stati divisi casualmente in un gruppo sperimentale, che ha ricevuto due anni di educazione della prima infanzia, e un gruppo di controllo, che non l’ha fatto. Al gruppo sperimentale sono state fornite esperienze che aiutano i bambini a crescere e prosperare, come relazioni stabili e nutritive con altri bambini e adulti, un ambiente ricco di lingue, esperienza con routine e incoraggiamento all’esplorazione attraverso il movimento ei loro sensi. Hanno anche imparato a fare i turni, a guidare e seguire nel gioco, a cercare aiuto quando necessario, a riconoscere le emozioni ea controllare i propri impulsi. Inoltre, acquisiscono familiarità con i numeri, l’alfabeto e le capacità di risoluzione dei problemi.

Entrando nella scuola tradizionale, i membri del gruppo sperimentale hanno avuto più successo nelle prime classi, ma si è scoperto che all’età di 10 anni si esibivano più o meno come i loro coetanei. I ricercatori all’inizio sono rimasti delusi, ma quando hanno seguito il gruppo sperimentale attraverso la scuola e nell’età adulta, hanno riscontrato molti miglioramenti. Il gruppo sperimentale aveva meno probabilità di ripetere i voti o di aver bisogno di corsi di recupero, ed era più probabile che si diplomassero e frequentassero il college. Hanno anche avuto più successo nella loro carriera e meno probabilità di avere problemi di salute o di essere coinvolti nel sistema di giustizia penale.

È stato riscontrato che i bambini nell’educazione della prima infanzia ottengono risultati migliori se i genitori e gli operatori sanitari sono coinvolti nel processo. Molte scuole coinvolgono i genitori attraverso visite a domicilio e incoraggiano anche gli asili nido affinché i bambini esercitino le abilità apprese nell’educazione della prima infanzia.

Sorprendentemente, la Federal Reserve è interessata alla ricerca sull’educazione della prima infanzia come un modo per migliorare la forza lavoro e migliorare lo sviluppo economico. Si è scoperto che il valore economico dei programmi di educazione della prima infanzia supera di gran lunga il costo. Gli economisti che hanno analizzato i costi ei benefici hanno scoperto che esiste un tasso di rendimento compreso tra $ 5 e $ 15 per ogni dollaro investito, con i bambini svantaggiati che vedono i maggiori benefici. Sebbene i bambini e le loro famiglie traggano vantaggio dagli investimenti nell’istruzione precoce, la maggior parte dei benefici va alle comunità e alla società nel suo insieme. È anche probabile che i bambini diventino genitori e cittadini migliori, estendendo i benefici in avanti.

I legislatori e gli educatori del Kansas stanno diventando più interessati all’educazione della prima infanzia mentre cercano di spendere i dollari per l’istruzione in modo più efficiente. La legislatura del Kansas del 2019 ha aumentato i finanziamenti scolastici K-12 per consentire l’inflazione e la Corte suprema del Kansas ha stabilito che l’aumento era adeguato. Tuttavia, il Kansas non dovrebbe accontentarsi di un’adeguata.

Il Kansas è sempre stato conosciuto per le sue eccellenti scuole e dovremmo mantenerlo così. Un modo per farlo sarebbe aumentare i programmi di educazione precoce. Sono disponibili sovvenzioni federali e private per sviluppare programmi di apprendimento della prima infanzia. La legislatura del Kansas dovrebbe anche considerare di fornire finanziamenti aggiuntivi per avviare e mantenere tali programmi. Sarebbe un modo efficiente per migliorare i risultati scolastici a un costo minimo e sarebbe un saggio investimento nel nostro futuro.