5 modi efficaci per insegnare ai bambini a cucinare

Ci sono molti vantaggi nell’insegnare ai bambini a cucinare. Permette loro di imparare l’indipendenza, è un ottimo sfogo per la loro creatività, li allena a seguire le istruzioni passo passo e migliora le loro abilità linguistiche e il vocabolario. Non solo, passare il tempo in cucina introduce una varietà di cibi freschi nella loro dieta e li farà apprezzare di più una sana alimentazione.

Segui questi modi efficaci per insegnare ai bambini a cucinare:

Trova il tempo per le lezioni

Insegnare a un bambino qualcosa di nuovo non è mai un compito facile. Richiede tempo, energia e pazienza. Scegli un fine settimana per insegnare al tuo bambino a cucinare: non tentare di riempirlo prima della scuola o quando hai del lavoro da fare. Trattalo come una sessione di legame e rendilo entusiasta.

Pensa prima a cosa insegnargli (le uova sono un buon punto di partenza), prepara gli ingredienti e divertiti con il tuo piccolo in cucina!

Parla di igiene e sicurezza alimentare

Questo è essenziale prima di iniziare a cucinare, ma spiega l’igiene e la sicurezza in modo che tuo figlio possa capire. Parla di lavarti le mani e di stare attento al fuoco. Rendi la cucina una zona vietata alle corse, ai salti e ai combattimenti soprattutto quando cucinano.

Accetta il casino

Prevedi che ci sarà un pasticcio dopo le tue lezioni. Accettalo anche prima di iniziare per evitare stress e tensioni tra tutti. Chiedi a tuo figlio / ai tuoi figli di aiutarti a pulire, spiegando che il riordino dopo aver lavorato in cucina è una parte importante del processo.

Non spendere troppo per gli utensili per bambini

A meno che tuo figlio non sia veramente interessato a imparare a cucinare e abbia intenzione di farlo di tanto in tanto, non c’è davvero bisogno di acquistare costosi attrezzi da cucina realizzati appositamente per i bambini, ad eccezione di un coltello per bambini. Per insegnare a tuo figlio come cucinare le basi una volta ogni tanto, puoi usare gli utensili normali.

Assicurati che le attività siano appropriate all’età

I compiti e le lezioni che dai a tuo figlio dovrebbero essere appropriati alla sua età, a seconda della sua maturità, livello di comprensione, interessi e coordinamento. I bambini possono iniziare con attività come mescolare, schiacciare, lavare e simili.

Ricorda, il tuo obiettivo numero uno è divertirti, non puoi aspettarti che i più piccoli ricevano le lezioni di cucina dopo un solo tentativo! Segui questi 5 modi efficaci per insegnare ai bambini a cucinare!